Pianta con bacche rosse



Pianta con bacche rosse

Pianta a bacca rossa: ravviviamo il giardino con splendide bacche colorate!

 

Quando l’autunno avanza e cadono le foglie il giardino ci appare grigio e spoglio, è il momento giusto per creare il giardino delle bacche.

Sono molti gli arbusti che nei mesi autunnali e invernali e nel periodo di Natale regalano piccoli frutti decorativi. Preziose per gli uccelli stanziali e per quelli di passo, che trovano nel loro viaggio verso i paesi caldi il cibo per sfamarsi, queste piante con le loro palline rosse e arancio accendono giardini e terrazze.

 

Una pianta con bacche rosse  tra i più decorativi è il Pyracantha, i cui fitti e robusti rami spinosi si intrecciano tra loro formando delle barriere impenetrabili. Molto ornamentale il contrasto tra il verde brillante prodotto dalle piccole foglie, sempre uguali tutto l’anno, e le bacche rosse, arancio o gialle, secondo la varietà, che da settembre-ottobre e per tutto l’inverno ricoprono gran parte della pianta. Rustico e molto resistente al freddo, vive in tutti i terreni. Può essere utilizzato anche a ridosso di un muro educato come un rampicante.

 

Altrettanto spettacolare è la Nandina domestica, dal fogliame sempreverde fitto e leggero che diviene rosa intenso o rosso in autunno. Produce grappoli di fiori bianco rosati in estate seguiti da grappoli di frutti rosso lucente dall’autunno a fine inverno. Di facile coltivazione, viene impiegata quale arbusto ornamentale da solo o in gruppi, o per la formazione di piccole siepi, anche in associazione ad altri arbusti.

 
Pyracantha a bacca rossa
Nandina domestica

 

Un’altra pianta che certamente si fa notare per le sue bellissime bacche rosse a grappolo è il Cotoneaster, utilizzato soprattutto come pianta tappezzante per ricoprire muri verticali, scarpate e giardini, ma può essere usato anche in vaso su terrazzi e muretti di cinta. E' un arbusto facile da coltivare in quanto non richiede cure particolari e resiste bene alla mancanza di piogge e all'inquinamento. Raggiunge il suo massimo grado di splendore da ottobre a febbraio, quando, numerose bacche rosse spiccano sulla folta macchia verde formata dalle fitte foglie.

 

Simbolo del periodo natalizio l'Agrifoglio variegato costituisce una elemento decorativo di primo ordine che non dovrebbe mancare in ogni giardino sia per le bellissime bacche rosse sia per le eleganti foglie verdi con margini bianco-crema. Coltivare l'agrifoglio variegato è semplice: basta esporlo al sole o a mezz’ombra, innaffiarlo solo in periodi siccitosi e potarlo solo quando i rami diventano disordinati o per contenerne le dimensioni.

 

Cotoneaster salicifolia
Agrifoglio variegato
 

Pianta con bacche rosse di Natale è anche l'Agrifoglio Nellie Stevens. Simile al comune agrifoglio, si differenzia per il fogliame più elegante di colore verde scuro lucido e con minori spine. Indifferente alla presenza di un impollinatore produce abbondanti bacche rosse che persistono sulla pianta fino a marzo. Presenta le stesse esigenze colturali dell'agrifoglio variegato dal quale si differenzia solo per la crescita più rapida. Forma bellissime siepi o decorativi cespugli.

 

Un cespuglio a bacca rossa particolare è l'arbutus unedo, conosciuto come Corbezzolo. I suoi splendidi frutti rossi che pendono dai rami nel periodo autunnale, grandi quanto una ciliegia, sono commestibili. Coltivato a forma di albero, a gruppi o per formare delle siepi sempreverdi, abbellisce grazie all'elegante fogliame persistente verde scuro molti giardini in tutte le regioni temperate del nostro Paese.

 

Agrifoglio Nellie Stevens
Corbezzolo
 
 

Le piante di cui abbiamo parlato in questo articolo:

Articoli simili

Piante rampicanti con fiori

Piante rampicanti con fiori

Le piante rampicanti con fiori abbelliscono giardini e terrazzi con il fogliame decorativo e i...
Leggi di più
Alberi da viali, scopri i migliori

Alberi da viali, scopri i migliori

Alberi da viali, come scegliere quelli più adatti? Alcune piante possono essere piantate...
Leggi di più
Piante per la privacy in giardino: quali scegliere

Piante per la privacy in giardino: quali scegliere

Un giardino circondato da una siepe è più bello, riservato e tranquillo. Scopriamo...
Leggi di più
Perché l' autunno è un buon momento per piantare le siepi

Perché l' autunno è un buon momento per piantare le siepi

L'autunno è una stagione ideale per piantare le siepi? La risposta è sì,...
Leggi di più
Alberi da giardino da ombra: le 10 migliori piante

Alberi da giardino da ombra: le 10 migliori piante

Molto diversi per forma, dimensione e colore delle foglie gli alberi da giardino da ombra...
Leggi di più
Come difendere le piante dalla siccità

Come difendere le piante dalla siccità

Ondate di calore e lunghi periodi senza piogge colpiscono ormai quasi tutte le regioni italiane....
Leggi di più
Siepe da giardino: le 10 più belle

Siepe da giardino: le 10 più belle

Una bella siepe da giardino si ottiene scegliendo le piante più opportune. Sceglierai...
Leggi di più
Glicine in vaso: come coltivarlo

Glicine in vaso: come coltivarlo

Un glicine in vaso che colora una ringhiera o una facciata di un’abitazione è il...
Leggi di più