Ortensia: fioritura garantita per tutta l'estate



Ortensia: fioritura garantita per tutta l'estate

Vuoi che l'ortensia fiorisca tutta l'estate? Ecco quattro semplici consigli per ottenere una lunga e splendida fioritura:

1 - Per garantire una corretta crescita, è fondamentale mantenere pulito il terreno intorno alla pianta, liberandolo dalle erbe infestanti e zappettandolo regolarmente almeno una volta al mese. Questa pratica previene la formazione di una crosta superficiale che potrebbe ostacolare il penetramento dell'acqua nel terreno e impedire così che raggiunga le radici.

2 - Per mantenere le piante in salute, è consigliabile irrigare generosamente non appena il terreno nel vaso o nel giardino comincia a seccarsi. Durante l'estate è preferibile eseguire questa operazione tutti i giorni durante le ore serali, al tramonto o subito dopo il calare del sole, quando le temperature sono più fresche e l'assorbimento dell'acqua è ottimale. Evitare assolutamente di innaffiare durante le ore più calde della giornata per evitare l'evaporazione eccessiva e il rischio di ustioni alle piante.

 

Ortensia a fiore blu
Ortensia a fiore rosa

 

3 - Ottimizzare la salute delle piante di ortensia, specialmente quando coltivate in vaso, richiede un'adeguata fertilizzazione. Mentre esistono prodotti specifici in commercio, l'uso di concime universale a lenta cessione è altrettanto efficace, a condizione di seguire attentamente le istruzioni riportate sulla confezione per garantire il giusto dosaggio e la frequenza di applicazione.

4 - Tagliare i fiori secchi. In questo modo favoriremo la produzione di nuovi germogli e la nostra fioritura durerà più a lungo.

 

E se le ortensie cambiano il colore dei fiori?

Le ortensie hanno la capacità di cambiare la tonalità dei loro fiori, passando dal blu al rosa e viceversa, in base al livello di acidità o alcalinità del suolo in cui crescono. Se il terreno è acido le ortensie tendono a sviluppare fiori di colore blu, mentre in terreni alcalini, con un pH superiore a 7, i fiori assumono una tonalità rosa. Questa variazione di colore è dovuta all'influenza del pH del suolo sulle sostanze chimiche presenti nei fiori dell'ortensia.

Per correggere questa caratteristica cromatica dei fiori, sono disponibili prodotti appositi facilmente reperibili, specifici per ortensie con fiori di colore rosa o blu, che possono essere utilizzati per mantenere o ripristinare la tonalità desiderata.

Le Ortensie annabelle e le macrophilla, con fiori bianchi o rossi, non subiscono variazioni di colore in base al pH del terreno e mantengono quindi costantemente la loro colorazione originale.


Le piante di cui abbiamo parlato nell'articolo

I fiori dell'Ortensia Annabelle sono spettacolari. Da giugno ad ottobre produce enormi fiori bianchi che possono misurare fino a 30 cm di diametro. Pianta di facile coltivazione forma un cespuglio...
(5/5) su 1 voto(i)
Disponibile

Estremamente fiorifera l'Ortensia Rosa fiorisce durante l'estate con grandi grandi fiori sferici. Il rosa della fioritura risalta sul verde fogliame, folto e decorativo, che può raggiungere 1,5...
(3,3/5) su 3 voto(i)
Disponibile

Arbusto classico e popolare l'Ortensia a fiori bianchi produce nel periodo estivo grandi fiori bianchi, molto luminosi. Le grandi infiorescenze rotonde spiccano sul verde fogliame, folto e...
(5/5) su 1 voto(i)
Disponibile

Ortensia vigorosa e molto fiorifera produce nel mezzo dell'estate grandi e vistosi fiori rossi. Le colorate infiorescenze rotonde spiccano sul verde fogliame, folto e ornamentale, che può...
(5/5) su 2 voto(i)
Disponibile

Arbusto classico e popolare l'Ortensia Blu produce nel periodo estivo grandi fiori blu, molto luminosi. Le grandi infiorescenze rotonde spiccano sul verde fogliame, folto e ornamentale, che può...
(3,6/5) su 5 voto(i)
Disponibile

Novità dal blog

Come Realizzare Aiuole Fiorite

Come Realizzare Aiuole Fiorite

La realizzazione di aiuole fiorite aggiunge un tocco di vivacità e colore al giardino,...
Leggi l'articolo
Cornus Alba Elegantissima: Scopri questa elegante pianta!

Cornus Alba Elegantissima: Scopri questa elegante pianta!

Il Cornus Alba Elegantissima è una pianta appartenente alla famiglia delle Cornaceae...
Leggi l'articolo
Acero Campestre, Palmato, e Saccarino

Acero Campestre, Palmato, e Saccarino

Gli aceri sono alberi straordinari che incantano con la loro bellezza e arricchiscono gli...
Leggi l'articolo
Bonus verde 2024, scopri come funziona

Bonus verde 2024, scopri come funziona

Approfitta degli incentivi per acquistare le piante. Anche per il 2024 sono previste detrazioni...
Leggi l'articolo
Cipresso di Leyland: le varietà

Cipresso di Leyland: le varietà

Il Cipresso di Leyland, nome botanico Cupressocyparis leylandii, è una conifera utilizzata...
Leggi l'articolo
Le Migliori Piante per una Siepe con Poca Manutenzione

Le Migliori Piante per una Siepe con Poca Manutenzione

Il giardinaggio è un'attività estremamente gratificante che richiede una minima...
Leggi l'articolo
Siepi a Foglia Caduca: un modo elegante per recintare il giardino

Siepi a Foglia Caduca: un modo elegante per recintare il giardino

Le siepi a foglia caduca rappresentano una scelta affascinante per chi aggiungere interesse...
Leggi l'articolo
Quercia americana e Quercia comune: scopriamo le differenze

Quercia americana e Quercia comune: scopriamo le differenze

Simboli di forza e resistenza la Quercia americana e la Quercia comune sono alberi maestosi ed...
Leggi l'articolo