Melograno: pianta ornamentale per ogni gusto



Melograno: pianta ornamentale per ogni gusto

Volete dei buoni motivi per coltivare nel vostro giardino una o più piante di melograno? Possiamo davvero fornirvene molti però abbiamo deciso di evidenziare come il melograno sia una bella pianta in qualsiasi stagione dell’anno. Vediamo insieme perché. 

Inverno, una tessitura di rami superba.

Il melograno fa bella mostra di se anche nei mesi invernali quando, priva delle foglie, mette in evidenza la forma e la struttura di questa meravigliosa pianta da giardino. Molto bella è la corteccia, luminosa e irregolare, che varia dal rossiccio a tonalità di marrone e grigio molto chiare.

Primavera, meravigliosa scenografia di luci e colori.

In questa stagione assistiamo al risveglio del Melograno, nome scientifico Punica Granatum, con l’emissione di un fitto fogliame di un bel verde brillante. A maggio avviene la fioritura, in maniera così copiosa da poter essere considerato anche una pianta da fiore. I fiori sono di colore rosso-arancio molto acceso che contrasta in maniera perfetta con il colore delle foglie.

Estate, la stagione preferita del melograno.

Pianta ornamentale che predilige posizioni assolate, durante l’estate i frutti prendono forma e crescono rapidamente, all’inizio di colore verde per passare velocemente a tonalità rossastre sempre più decise, a seconda della varietà. La vegetazione del melograno è folta e brillante sotto la luce del sole di cui il melograno apprezza calore ed intensità.   

Autunno, stagione di colori e di raccolta.

In autunno il fogliame assume sempre più un magnifico colore giallo bronzato che contrasta in maniera decisa con il rosso dei frutti. Molto particolare e bella è anche la macchia di foglie gialle che via via si deposita ai piedi della pianta di melograno, lasciando sempre più in evidenza i bellissimi frutti pronti da essere raccolti.

Pianta di Melograno: come si coltiva

Il melograno è una pianta duttile che riesce bene in vari tipi di terreno. Se la coltivazione avviene a fine di commercializzazione sono da preferire terreni fertili e freschi. Se invece vogliamo piantare il melograno per scopi ornamentali possiamo farlo anche nei suoli più secchi e assolati.

Se non potato può raggiungere un'altezza massima di 6 metri, preferibilmente in zone esposte a pieno sole o comunque assolate per la maggior parte della giornata. Tollera il freddo, anche fino a -10°C e sopporta anche lunghi periodi senza piogge.

Se coltiviamo il melograno per i magnifici frutti è opportuno irrigare durante l'estate e concimare a inizio primavera e a fine estate con del concime granulare di tipo universale.

In commercio esistono moltissime varietà di piante di melograno, la cui differenze principali riguardano il periodo di fruttificazione e l'aspetto e il sapore dei frutti.

Mollar de Elche - di origine spagnola produce frutti dolci e con seme morbido con maturazione a ottobre

Wonderful - frutti molto grandi di colore rosso acceso con sapore agro-dolce. Matuirano a ottobre.

Acco - di provenienza israeliana produce frutti di grosso calibro, di ottimo sapore con maturazione precoce tra agosto e settembre.

Hicaz - origine turca fruttifica o ottobre con variiopinte melograne rosse, gialle e rancio. Ottimo sapore.

G2 - Maturazione autunnale con grandi frutti rossi dall'ottimo sapore.

Le piante di melograno possono essere coltivate anche in capienti vasi. Se vogliamo godere dei succosi frutti le piante hanno bisogno di spazio. Occorrono perciò ampi terrazzi dove collocheremo le piante nella posizione più assolata. Avremo cura di innaffiare tutte le volte che il terriccio è secco e provvederemo a concimare regolarmente almeno due volte l'anno sempre con un concime granulare di tipo universale a lenta cessione.


Le piante di cui abbiamo parlato in questo articolo:

Articoli simili

Arbusti ornamentali sempreverdi

Arbusti ornamentali sempreverdi

Molto diversi per forma, dimensione e colore del fogliame, gli arbusti ornamentali sempreverdi...
Leggi di più
Siepe rossa con la photinia

Siepe rossa con la photinia

Originale e molto decorativa la siepe rossa recinge e abbellisce il giardino tutto l’anno....
Leggi di più
Pinetti da siepe

Pinetti da siepe

I pinetti da siepe sono delle conifere particolarmente adatte a formare barriere e recinzioni. In...
Leggi di più
Piante di Kiwi, come coltivarle facilmente

Piante di Kiwi, come coltivarle facilmente

Coltivare piante di Kiwi per assaporare i frutti prodotti personalmente è il sogno di...
Leggi di più
Cydonia pianta da fiore spettacolare

Cydonia pianta da fiore spettacolare

Vogliamo colorare il giardino all’inizio della primavera? La Cydonia è la pianta...
Leggi di più
Fiori da giardino: le migliori 10 piante

Fiori da giardino: le migliori 10 piante

I fiori da giardino abbelliscono terreni e terrazzi con varipopinti colori. Ma quali coltivare?...
Leggi di più
Siepe resistente alla salsedine

Siepe resistente alla salsedine

Una siepe resistente alla salsedine è necessaria per i giardini vicini al mare. I venti...
Leggi di più
Magnolie da fiore

Magnolie da fiore

Grandi arbusti o piccoli alberi le magnolie da fiore si distinguono per la fioritura copiosa,...
Leggi di più