Arbusti di quattro diverse forme



Chi ha la fortuna di avere un giardino cercherà di realizzarlo al meglio in modo da avere un angolo di tranquillità dove poter stare da solo, in famiglia o con i propri amici. La scelta delle piante più adatte alle nostre esigenze è perciò fondamentale: solitamente un giardino o un parco è delimitato da una siepe, largamente utilizzate a questo scopo sono la photinia red robin, il cipresso leylandii o il lauroceraso, ma all’interno si troveranno angoli riparati dove collocare magari delle sedie e un tavolo, e delle aiuole colorate per rendere l’insieme piacevole alla vista.

Non tutti gli arbusti da giardino sono uguali, ma possiamo sintetizzarli in quattro forme fondamentali:

1. Arbusti da giardino a forma arcuata

 

Abelia grandiflora – Arbusto dal portamento flessuoso e con rami ricadenti viene utilizzata quale pianta da siepe per la formazione di bordure lungo i vialetti e quale pianta ornamentale per belle aiuole colorate. Le foglie sono piccole e verdi si tingono di porpora per poi cadere nel periodo autunnale. Fiorisce ininterrottamente da luglio a settembre.

2. Arbusti da giardino a forma eretta

 

Forsythia Linwood – Pianta a foglia caduca è una delle prime a fiorire dopo il gelo invernale ravvivando il giardino altrimenti privo di colori. I suoi rami ancora privi di foglie infatti si ricoprono di bei fiori giallo oro prima dell’emissione delle foglie a  fine marzo formando così un folto cespuglio dove riposare lo sguardo nella luce forte dell’estate.

3. arbusti da giardino a forma arrotondata

 

 

Ortensia – Arbusto da fiore tra i più diffusi nei nostri giardini l’ortensia  ha grandi foglie verdi, ovali e molto decorative. Ha solo bisogno di tanta acqua e di un terreno drenato, per il resto richiede poche potature, rare concimazioni e difficilmente si ammala o viene attaccata dai parassiti. L’ortensia può essere utilizzata quale pianta da fiore o anche per formare piccole siepi specialmente a ridosso di muri.

4. Arbusti da giardino a forma allargata

 

juniperus Old Gold – di grande utilità in giardinaggio per la sua capacità di vivere nelle condizioni più difficili, anche in vasi e fioriere. Il juniperus old gold presenta un fogliame compatto verde con sfumature oro. Ha portamento prostrato  o tappezzante in quanto cresce più in larghezza che in altezza e trova uso oltre che in combinazione con altri arbusti anche da solo per coprire manufatti non belli.


Le piante di cui abbiamo parlato in questo articolo:

Articoli simili

Glicine in vaso: come coltivarlo

Glicine in vaso: come coltivarlo

Un glicine in vaso che colora una ringhiera o una facciata di un’abitazione è il...
Leggi di più
Vite Americana

Vite Americana

La Vite americana è uno dei rampicanti più utilizzati per coprire pareti di casa,...
Leggi di più
Siepe da giardino: le 10 più belle

Siepe da giardino: le 10 più belle

Una bella siepe da giardino si ottiene scegliendo le piante più opportune. Sceglierai...
Leggi di più
Cornus, le varietà più decorative

Cornus, le varietà più decorative

Il cornus è un arbusto facile da coltivare. Per la fioritura primaverile, i rami colorati...
Leggi di più
Arbusti con fiori bianchi

Arbusti con fiori bianchi

Se ci piacciono tanto gli arbusti dai fiori bianchi è perché dalla primavera...
Leggi di più
Vendita piante online

Vendita piante online

La vendita piante online è ormai una consuetudine diffusa ed entrata nell’abitudine...
Leggi di più
Weigela, bellissima pianta da fiore

Weigela, bellissima pianta da fiore

La Weigelia è uno splendido arbusto originario dell'estremo oriente appartenente alla...
Leggi di più
Viburno Tinus, Lucidum o Opulus? Scopri le differenze

Viburno Tinus, Lucidum o Opulus? Scopri le differenze

Il Viburno comprende molte specie diverse con caratteristiche competamente diverse l’una...
Leggi di più