Acero Campestre, Palmato, e Saccarino



Acero Campestre, Palmato, e Saccarino

Gli aceri sono alberi straordinari che incantano con la loro bellezza e arricchiscono gli ambienti naturali con il loro carattere unico. Tra le numerose specie di aceri, tre si distinguono per la loro grazia e peculiarità: l'acero campestre, l'acero palmato e l'acero saccarino.

1. Acero Campestre (Acer campestre)

L'acero campestre è noto per la sua resistenza e adattabilità. E' spesso utilizzato in aree urbane e rurali grazie alla sua capacità di sopravvivere in diverse condizioni ambientali.

 

Acer campestre

 

CARATTERISTICHE PRICIPALI:

Foglie Tradizionali: A differenza dell'acero palmato, l'acero campestre ha foglie più classiche, con margini seghettati e lobi meno pronunciati.

Dimensioni: Può raggiungere i 10 metri di altezza, ma spesso assume una forma più ampia e tondeggiante che fornisce un'ombra piacevole nelle giornate calde.

Utilizzo: L'acero campestre è spesso piantato come albero ornamentale nei giardini e nei parchi. Può essere utilizzato anche per formare siepi o come albero da giardino.

2. Acero Giapponese (Acer palmatum)

L'acero palmato è una delle specie più ammirate e coltivate, celebre per le sue foglie intricatamente lobate che ricordano le dita di una mano aperta. Originario del Giappone, questo albero ha conquistato giardini e parchi in tutto il mondo grazie al suo portamento elegante e ai colori autunnali mozzafiato.

 

Acer palmatum

 

CARATTERISTICHE PRICIPALI:

Foglie palmate: Il nome "palmato" deriva dalla forma delle foglie, che sono lobate e simili alla struttura di una mano aperta. Le foglie hanno da cinque a nove lobi, a seconda della varietà, e possono variare in dimensioni e colore.

Colori autunnali: Una delle caratteristiche più sorprendenti di questa pianta è la sua capacità di cambiare colore durante la stagione autunnale. Le foglie possono assumere tonalità spettacolari di rosso, arancione, giallo e viola, creando un bellissimo spettacolo di colori autunnali.

Dimensioni compatte: L'acero palmato raggiunge un'altezza massima di 5 metri, ma può essere facilmente mantenuto alle dimensioni desiderate tramite opportune potature. Questa caratteristica lo rende ideale per spazi ridotti, come i piccoli giardini, e consente la coltivazione efficace anche in vaso o contenitori.

3. Acero Saccarino (Acer saccharinum)

Conosciuto anche come acero argentato, l'acero saccarino è un albero maestoso che è spesso associato ai vasti paesaggi del Canada. La sua linfa è utilizzata per produrre il famoso sciroppo d'acero.

 

Acer saccharinum

 

CARATTERISTICHE PRICIPALI:

Dimensioni: E’ un albero di dimensioni imponenti che può raggiungere un'altezza di circa 20-25 metri.

Foglie: Le foglie dell'acero saccarino sono palmate, con i caratteristici cinque lobi appuntiti, e di colore verde brillante. In autunno, assumono colori spettacolari, passando dal verde al giallo, all'arancione e al rosso, creando uno spettacolo mozzafiato.

 

Coltivazione e cure

Esposizione e suolo: Gli aceri preferiscono una posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata. L'acero giapponese invece preferisce un’esposizione più ombreggiata. Il terreno dovrebbe essere ben drenato e ricco di sostanza organica. Gli aceri apprezzano un suolo leggermente acido o neutro.

Impianto: Possono essere piantati tutto l’anno (se coltivati in vaso).

Irrigazione: Durante i periodi secchi, irriga regolarmente, specialmente nei primi anni dopo la piantagione.


Le piante di cui abbiamo parlato nell'articolo

L'acero campestre è una pianta bella e versatile. Possiamo lasciarlo crescere e la bella chioma offrirà ombra e riparo, anche in giardini di piccola dimensione. Oppure possiamo piantarlo per...
Disponibile

L'acer palmatum è una varietà di acero giapponese molto decorativo per l'eleganza e la colorazione del fogliame. Le foglie, di colore verde e divise in numerosi lobi, assumono una stupenda...
(5/5) su 4 voto(i)
Disponibile

L'Acer saccharinum è un maestoso albero ornamentale a crescita rapida con chioma compatta e folta, leggermente ricadente. Le grandi foglie a cinque lobi, di colore verde chiaro sopra e argentate...
(5/5) su 2 voto(i)
Disponibile

Novità dal blog

Come Realizzare Aiuole Fiorite

Come Realizzare Aiuole Fiorite

La realizzazione di aiuole fiorite aggiunge un tocco di vivacità e colore al giardino,...
Leggi l'articolo
Cornus Alba Elegantissima: Scopri questa elegante pianta!

Cornus Alba Elegantissima: Scopri questa elegante pianta!

Il Cornus Alba Elegantissima è una pianta appartenente alla famiglia delle Cornaceae...
Leggi l'articolo
Bonus verde 2024, scopri come funziona

Bonus verde 2024, scopri come funziona

Approfitta degli incentivi per acquistare le piante. Anche per il 2024 sono previste detrazioni...
Leggi l'articolo
Cipresso di Leyland: le varietà

Cipresso di Leyland: le varietà

Il Cipresso di Leyland, nome botanico Cupressocyparis leylandii, è una conifera utilizzata...
Leggi l'articolo
Le Migliori Piante per una Siepe con Poca Manutenzione

Le Migliori Piante per una Siepe con Poca Manutenzione

Il giardinaggio è un'attività estremamente gratificante che richiede una minima...
Leggi l'articolo
Siepi a Foglia Caduca: un modo elegante per recintare il giardino

Siepi a Foglia Caduca: un modo elegante per recintare il giardino

Le siepi a foglia caduca rappresentano una scelta affascinante per chi aggiungere interesse...
Leggi l'articolo
Quercia americana e Quercia comune: scopriamo le differenze

Quercia americana e Quercia comune: scopriamo le differenze

Simboli di forza e resistenza la Quercia americana e la Quercia comune sono alberi maestosi ed...
Leggi l'articolo
Vuoi una siepe per il tuo giardino? Ecco il Cipresso Leylandii

Vuoi una siepe per il tuo giardino? Ecco il Cipresso Leylandii

Vuoi trasformare il giardino in un’oasi di pace o semplicemente impedire gli sguardi dei...
Leggi l'articolo